Seleziona una pagina

Molti anni fa con un gruppo di amici ci riunimmo per leggere e commentare l’insegnamento che giungeva dalla coscienza estesa, che noi chiamiamo Maestri o Guide. Tale coscienza, che si manifesta attraverso grandi medium italiani ed esteri, ripete che il fine ultimo dell’uomo è l’evoluzione della coscienza. Chiamammo perciò quest’unione di amici “Evolvenza”, che è la sintesi della frase “evoluzione della coscienza”.

Iniziammo così ad applicare l’insegnamento dei Maestri alla nostra vita, realizzando testi che rispondevano alla domanda: “Perché la vita è così?”.

Da questo lavoro sono nati i libri di “narrativa attiva”, dove il protagonista del racconto comprende il motivo evolutivo per cui accade un particolare evento della sua vita. La “narrativa attiva” presenta, perciò, due anime: è un saggio e, insieme, una narrazione.

Evolvenza, evoluzione della coscienza, reincarnazione

Vedi tutte le pubblicazioni

Vai

Vitaliano Bilotta

Vitaliano Bilotta è stato insegnante, pubblicista e sindacalista. Studia da più di quarant’anni la filosofia della reincarnazione e la divulga applicandola alla vita. Si è appassionato all’ipotesi reincarnativa frequentando grandi medianità che erogano insegnamenti onnicomprensivi della Realtà.

I commenti d’insegnamento contenuti nei suoi libri sono tratti dallo studio sincretico che l’autore ha tratto dalle fonti sapienziali.

Vitaliano Bilotta è uno dei pochi ricercatori che non si è radicato su una specifica corrente filosofica, ma esplora senza pregiudizi ogni voce e teoria sull’argomento. Tale padronanza della materia gli permette di trasmettere concetti profondi con semplicità e competenza.

Ha pubblicato Fui chiamato dal presidente con la presentazione di Natalia Ginzburg e lo pseudonimo Antonio Caselle (Einaudi) e numerosi altri libri con vari editori italiani e stranieri.